Stazione meteo Davis 6162 wireless Vantage Pro2 plus
Situata in località Dardago, comune di Budoia (PN) altitudine s.l.m. 170 mt.
Latitudine:N  46° 3' 9'' - Longitudine: E 12° 32' 23''

CRONACA METEO DI BUDOIA  

a cura di Renato Poletto   AGGIORNAMENTO DEL 13/12/2018

ANDAMENTO TEMPERATURE STAZIONE METEO DI BUDOIA - NOVEMBRE

Periodo contraddistinto da una prima quindicina di gran lunga sopra media. Nel secondo periodo del mese temperature più consone al periodo con l’avvento delle prime gelate in pianura ed i primi accumuli di neve sui monti.

TEMPERATURA MEDIA MENSILE = +10,3°C-media 1981-2010 = +8,7°C-scarto +1,6°C

TEMPERATURA MEDIA MINIME = +7,7°C-media 1981-2010 = +4,8°C-scarto +2,9°C

TEMPERATURA MEDIA MASSIME =+14,0°C-media 1981-2010 =+12,5°C- scarto +1,5°C


Puntuali anche quest’anno giungono le prime gelate in pianura verso la metà del mese, come ci viene segnalato dalle medie degli ultimi 30 anni ma l’anomalia termica che contraddistingue l’Europa intera, soprattutto nella prima quindicina del mese, sbilancia enormemente i valori. Per queste regioni la tendenza termica verso temperature superiori alla norma si conferma anche per questo mese.


andamento tenpetrature media Novembre 2018 a livello mondiasle
Dati fonte: “THE UNIVERSITY OF ALABAMA HUNTSVILLE” rappresenta la media delle temperature mondiali riferite al novembre 2018.
Si nota la bolla calda che interessa l’Europa nord-orientale, mentre ondate di freddo hanno interessato gli Stati Uniti e la Siberia.


Da Aprile 2018 la temperatura nella nostra zona è sempre stata sopra media e la causa di tutto ciò sembra essere stato provocato dallo stratwarming, ovvero dal riscaldamento della stratosfera che sovrasta la zona Siberiana che sviluppatasi a partire da fine febbraio ha interessato l’area europea e da allora si pensa che le cui conseguenze siano ancora in atto. Le anomalie di tale evento dunque potrebbero protrarsi ancora nei prossimi mesi ma le certezze che questo avvenga sono lontane dal essere sicure.

Passando alla cronaca spiccia, la temperatura massima del mese si registra il giorno 4 con 22,6°C. Nello stesso giorno assistiamo al verificarsi della giornata più calda del mese con una media di 16,7°C, il tutto frutto di un richiamo sciroccoso che porta ad eventi precipitativi di tipo monsonico in tutto il nord-est ma anche ad un forte incremento delle temperature. Di contro il giorno 29 si distingue per essere la giornata più fredda del mese con una media di 2,2°C grazie alla minima temperatura che è anche il record negativo del mese che tocca i -1,1°C.


ANDAMENTO PRECIPITAZIONI STAZIONE METEO DI BUDOIA


Eventi precipitativi nella norma contraddistinguono il cumulo mensile che si attesta ad un totale di 175 mm caduti contro i 181 che rappresentano la media del periodo. Numerosi sono stati gli eventi perturbati che hanno contribuito a ciò. Da eventi alluvionali quali quelli della prima settimana del mese, per il quale segnalo il giorno 6 con un accumulo di 43,4 mm. Tale evento ha raggiunto proporzioni ben maggiori in altre aree del nord-est di cui tutte le cronache locali e nazionali ne hanno parlato, ma c’è stato spazio anche per perturbazioni di natura ben più fredda giunte a cavallo tra la seconda e la terza decade del mese, che hanno determinato le prime consistenti nevicate sulle Alpi, dando finalmente un aspetto invernale alla catena alpina ammantandola a partire dai 700 mt d’altitudine. Le precipitazioni nevose hanno interessato anche i fondo valle e cosi anche Barcis ha avuto la sua prima neve dell’anno. Segnalo i primi fiocchi dell'anno anche a Dardago nella serata del 20 misti a pioggia che ovviamente non hanno portato ad accumuli ma ad una panorama coreografico per circa 10 minuti.


la pria nevicata consistente dell'inverno 2018-2019
la prima consistente nevicata a Casera Campo. 25 cm caduti nella notte tre il 19 e 20 novembre.

 

Visiona la cronaca meteo dei mesi precedenti cliccando sotto:

Scostamenti espressi in °C rispetto la media trentennale della stazione meteo dell'aereoporto di Aviano

NOVENBRE 2018: TEMPERATURE +1,6°c RISPETTO LA MEIDA

OTTOBRE 2018: TEMPERATURE +1,5 °c RISPETTO LA MEDIA

SETTEMBRE 2018: TEMPERATURE +1,7°C RISPETO LA MEDIA

AGOSTO 2018: TEMPERATURE +2,2°c RISPETTO LA MEDIA

LUGLIO 2018: TEMPERATURE +0,8°C RISPETTO LA MEDIA

GIUGNO 2018: TEMPERATURE +1,2°c RISPETTO LA MEDIA

MAGGIO 2018: TEMPERATURE +2,0°c RISPETTO LA MEDIA

APRILE 2018: TEMPERATURE +3,4°c RISPETTO LA MEDIA

MARZO 2018:TEMPERATURE -1,4 RISPETTO LA MEDIA

FEBBRAIO 2018: TEMPERATURE -0,9°c RISPETTO LA MEDIA

GENNAIO 2018: TEMPERATURE +2,7°C RISPETTO LA MEDIA

DICEMBRE 2017:   TEMPERATURE -0,8°c RISPETTO LA MEDIA

NOVEMBRE 2017: TEMPERATURE -0,2 RISPETTO LA MEDIA

OTTOBRE 2017: TEMPERATURE -0,3°c RISPETTO LA MEDIA

SETTEMBRE 2017: TEMPERATURE -2,1°c RISPETTO LA MEDIA

AGOSTO 2017: TEMPERATURE +1.8°c RISPETTO LA MEDIA

LUGLIO 2017: TEMPERATURE +0,2°c RISPETTO LA MEDIA

GIUGNO 2017: TEMPERATURE +2,0°c RISPETTO LA MEDIA

MAGGIO 2017: TEMPERATURE +0,1°C RISPETTO LA MEDIA

APRILE 2017: TEMPERATURE +0,6°C RISPETTO LE MEDIA

MARZO 2017: TEMPERATURE +2,9°C RISPETTO LA MEDIA

FEBBRAIO 2017: TEMPERATURE +1,9°C RISPETTO LA MEDIA

GENNAIO 2017: TEMPERATURE -2,4°C RISPETTO LA MEDIA

2017: TEMPERATURA ANNUA +0,4°C, RISPETTO LA MEDIA
2016: TEMPERATURA ANNUA  +0,4°C, RISPETTO LA MEDIA
2015: TEMPERATURA ANNUA  +0,8°C, RISPETTO LA MEDIA
2014 - TEMPERATURA ANNUA +0,9°C, RISPETTO LA MEDIA

Budoiameteo.it copyright © 2015  renato poletto@Budoiameteo.it